UN FIORE GELATO

Un fiore che si è gelato prima ancora di sbocciare.

Un fiore che non è nemmeno spuntato e già è stato reciso di botto.

Un fiore che aspettava una mano che lo cogliesse e ora rimane nel terreno.

Il gelo è venuto a prendersi il mio respiro.

Il gelo adesso spira dentro un veleno cattivo.

Qualcosa si sta smuovendo nel mio ventre raggelato.

Sento che l’ORCO sta per essere risvegliato.

Pietà di me, Signore, pietà per le mie richieste.

Volevo sbocciare nel buio e rimanere nella luce.

Ora mi seppellirò dentro il mio spirito demoniaco

aspettando il prossimo inverno per sublimare questo fuoco che arde invano.

Eccolo sta arrivando……l’ORCO stritola tutto e raffredda la mia anima.

Se la prende come si prende la fiamma di una candela.

Signore, il mio respiro è perduto. Le mie catene sono aperte ed io vado via.

demoni

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s