DENTRO LA MENTE DI UNA SCHIAVA

Cammino da sola,

mi reggo sulle gambe,

ho attraversato toraci umani e carni disumane.

Cammino e mi guido da sola,

ho nuotato attraverso dolori malsani e perigliose passioni.

Ho conosciuto il peggio dell’insana perversione.

So sciogliere lacci e legare corpi ai sogni più strani.

So scegliere quando fermare i passi e quando rimuovere le ossa delle vittime.

Corpi distorti dal piacere, ignobili e oscure pulsioni, ogni cosa io ho conosciuto

senza averlo detto mai.

Il segreto del segreto rimane la mia combinazione.

La mia cassaforte interiore intoccabile, irraggiungibile, inviolata.

Persino un bravo scassinatore ha gettato la spugna per evitare la sorpresa

di vedersi prosciugare dal mio abisso interiore.

Che uomini semidei ardiscono prevalere senza avere la forza del potere!

Che uomini semidei pensano di poter scostare la tenda che mi separa dal loro mondo.

Io sola signora del silenzio, apro e chiudo il sipario.

Io sola, dama nera, apro e chiudo la soglia del mio piacere.

Nessuno è degno di prevalere in me.

Nessuno è degno di incedere sopra il mio cadavere di cenere.

Io sola, bimba cattiva, posso ardire fingere qualcosa per raggiungere il mio scopo.

IO, ci sono ancora. IO è ancora qui.

IO sono il demone gaudente, la mente criminale che ispira i giochi peggiori.

Eccomi a voi tutti, svelata l’opera di un regista astuto, che si chiama Amleta.

Suo è il regno, Sua è la potenza e la gloria del palco.

Anche questa volta ha avuto il suo applauso.

Anche stavolta l’uomo è regredito dietro il suo trono, per paura,

per paura di una ingenua fanciulla vestita di drago!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s