SONNAMBULA

La-Sonnambula-007

Aprimi la tua notte.

Cosa sogni nella tua notte?

Aprimi i tuoi sogni,

lasciami camminare

sulle stelle che coprono la notte.

Lasciami camminare

sui tuoi occhi che sognano.

Io ti vedo nel buio.

Io ti vedo sopra di me.

Io ti vedo con me.

Come la luna che cerca

il proprio riflesso in ogni stanza oscura,

così io mi aggiro per casa,

cercando la tua ombra.

Come una sonnambula

tormentata da un desiderio

striscio sul parquet i piedi nudi

e vago come una larva di fata.

Dentro questo petto

le ramificazioni di dolore

hanno messo radici,

e non cessano di espandersi.

Come una malattia mortale

io sento dentro di me

giungere la fine di me stessa.

In mezzo alla notte,

io apro il mio petto,

le mie viscere

e guarda!

Guarda cosa c’è dentro!

Non sapevo che una fiamma potesse mordere così tanto!

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s