DARKNESS

1249681967483_f

 

Vieni ad assaggiare l’oscurità che tu stesso hai cucinato.

Vieni a ghermire questa anima irrequieta che non si sostiene da sola.

Vieni a strappare dal mio cuore questo cuore che ama.

Vieni a strapparmi l’anima e portatela via.

Non voglio più avere questo peso nel mio letto.

Quest’anima che rigetto, che mi distrugge la vita,

vieni a prenderla e fanne quello che vuoi.

Lo zucchero nero che avvelena il mio sangue,

non si scioglie col caldo.

Lo zucchero nero che avvelena la mia passione

non si scioglie nell’acqua.

La tua oscurità mi si fa preziosa

perchè tu solo la porti a me,

tu solo riesci a scovare quella cosa

che non ha a che fare con l’amore.

Vieni ad affossare questo spirito a te devoto,

così orribilmente bisognoso del tuo segno

su ogni briciola di pelle vergine.

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s