IL GIARDINO SEGRETO

IMG_5990 rop vincennes compr

 

Vieni piccola bimba

a giocare dentro al mio giardino segreto.

Cosa ci sia ancora non sai,

cosa vedrai della mia vita tu sola lo saprai.

Dentro le mura ignote

dove l’edera ha fatto un vestito alle pietre

tu sola puoi venire a giocare con me.

Vieni piccola bimba,

questa porta murata

è quella entrata che devi distruggere

per colpirmi al cuore.

La piccola bimba raccoglie fiori di peni,

conosce ogni sapore diverso,

conosce ogni gesto perverso,

e sa che li odia tutti questi organi succulenti.

Il giardino è pieno di strali,

il giardino è pieno di piante

che si sono attorcigliate

a quella statua di uomo di marmo

che sta proprio in mezzo al prato incolto,

quell’uomo il cui volto rimane a lei noto,

da un lontano passato

in cui lei non era ancora nata.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s