VOGLIO LASCIARE IL BDSM

Da quando sono entrata a far parte di questo mondo sadomaso ho imparato piano piano alcune cose. Grazie a tutte le persone conosciute in vari siti diversi,e non sono poche, con cui ho scambiato opinioni e riflessioni ho capito alcune cose basilari:

1-      Il bdsm è un gioco per persone superficiali e in cerca di divertimento facile.

2-      Il bdsm è un modo per sfogare la rabbia e lo stress da lavoro o di altro tipo.

3-      Il bdsm è un modo per fare sesso senza sentimenti e avere modo per convincere le donne a fare cose che magari in altre situazioni non sarebbero mai disposte a fare.

4-      Il bdsm è fatto di sessioni o sedute in cui ci si incontra, si fanno delle cose e poi ognuno ritorna alla propria vita.

5-      Il bdsm è il segreto per eccellenza che molte persone vivono e di cui tengono all’oscuro i rispettivi partner o coniugi.

6-      Il bdsm è fatto per persone che non si fanno scrupolo di usare, manipolare e influenzare altre persone deboli per i loro biechi scopi erotici.

7-      Il bdsm è fatto di persone che voglio trasgredire nella loro vita reale e trovare nuovi stimoli.

8-      Il bdsm è vissuto da persone che di sé non mettono nulla né nei rapporti con l’altro, a livello intimo, né nel rapporto con se stessi, a livello interiore.

9-      Il bdsm è un mondo in cui tutti possono fare tutto senza pensare mai alle conseguenze sull’altro e i possibili danni a livello soprattutto interiore.

10-   Il bdsm richiede strafottenza, noncuranza, assenza di empatia e affetto, assenza di sentimenti e di qualsiasi tipo di relazione vera ed emotiva.

11-   Il bdsm è consigliato a quelle persone che pur di fare sesso sono disposte a recitare un ruolo, per poter avere un’amante quando gli fa comodo o una che semplicemente gli fa da “prostituta” gratis.

12-   Il bdsm include feticisti, edonisti, voyeuristi, insicuri, narcisiti, curiosi, scambisti, confusi, mercenari/e, maestri di tutto e di niente.

13-   La stragrande maggioranza delle persone che si definiscono sadomaso non sa nulla né del sadismo né del masochismo.

14-   La stragrande maggioranza delle persone che si definiscono sadomaso non sa cosa sia la relazione sadomaso.

15-   Gli switch sono i corrieri del sesso e vanno con chiunque, senza distinzione, adeguandosi ai desideri di ogni occasionevole individuo che gli si offra.

16-   I padroni vogliono la schiava, vogliono il legame, vogliono l’appartenenza, ma loro stessi appartengono a mogli e fidanzate di cui subiscono il potere.

17-   Le schiave sono donne quasi prive di carattere che a seconda del momento vanno col migliore offerente senza farsi scrupolo di servire tutti e di darsi a tutti.

18-   Gli schiavi sono uomini quasi privi di carattere che desiderano solo donne cattive e pseudo mamme per ricevere punizioni e umiliazioni più o meno pesanti da qualsiasi donna riesca a recitare quel ruolo.

Sicuramente ci sono delle eccezioni, mi direte, e sicuramente esistono eccome persone diverse da quelle che ho personalmente conosciuto. Ma in parecchi mesi il quadro che mi è stato presentato è proprio quello descritto sopra. So che sembra squallido o anche troppo diverso da quello che ognuno crede che dovrebbe essere questo mondo. Io ho solo riportato le mie impressioni personali dopo mesi e mesi di frequentazione di siti e persona varie, anche dal vivo.

Non sapete quanto mi dispiace aver dovuto scrivere questa lunga lista e quanto sia delusa da quel mondo in cui credevo di poter trovare ciò che cercavo. Ora mi rendo conto che non è molto diverso da quello in cui vivevo prima di entrare a farne parte.

Ho avuto una esperienza positiva, anche se i nei non mancano pure a questa, e voglio davvero sperare che nelle persone e nella loro vita esista qualcos’altro al di là del sesso. Perchp sinceramente la mia impressione non è molto diversa da quella che ho avuto in passato girando siti di “amicizia” in cui lo scopo principale è sempre e solo il sesso.

Si dice che l’uomo è un animale sociale, intelligente e capace di molte cose ma da quello che risulta mi pare che l’uomo sia ancora molto legato al suo istinto primordiale, solo che diversamente dagli animali, lo sa nascondere bene.

Anche quelle persone che si dicono o si credono razionali non fanno che seguire, anche se per vie traverse, l’istinto sessuale, e spesso ne sono del tutto dipendenti senza rendersene conto. Ho trovato infatti spesso una certa ossessività nella ricerca di sessioni a buon mercato o incontri “take away” di tipo sadomaso, che sinceramente non mi sembrano così diversi dagli incontri a luci rosse.

Advertisements

20 thoughts on “VOGLIO LASCIARE IL BDSM

  1. Michele says:

    il solo modo di vivere a fondo un’emozione, è viverla a modo proprio, trovando il giusto complice, il resto fa solo volume

  2. tilladurieux says:

    Mia cara la lunga lista che tu hai elencato mi trova concorde sotto molti aspetti. Tuttavia ritengo che il soggetto di ogni tua frase non sia il bdsm, che appartiene in realtà alla propria intima sfera, ma l’ambiente (quantomeno quello italiano) bdsm che detesto oramai profondamente essendone una conoscitrice di luuunga data.
    Sono d’accordo con Michele: il punto fondamentale siamo noi stessi e le persone che coinvolgiamo nelle nostre scelte.
    Purtroppo spesso accade che chi entra attivamente a far parte di una certa comunità ne venga in qualche modo intaccato, conformandosi a modi di agire, di pensare e di essere straordinariamente abietti.
    Il problema non è ciò che fai, ma con chi lo fai.
    P.S. Un piccolo consiglio: al di fuori dell’ambiente ho conosciuto fior fiori di persone, che non davano nomi o categorie alla propria sessualità e alle proprie emozioni. Lo erano e basta, in modo genuino e pulito.
    Una carezza.

    • amleta says:

      Grazie cara per la tua carezza. In questo momento mi giunge così dolce, perchè queste amare riflessioni le sto facendo mentre vivo un momento molto brutto. Di gente in gamba ce n’è, e il mio Signore ne è un lampante esempio, però tutto il resto mi ha davvero schifato e deluso.

  3. italian1986 says:

    Mah… avrei da ridire su un po’ di cose.
    Ma se questa è la tua decisione, buon viaggio! 🙂

    • amleta says:

      dici dici pure, io ascolto anche il tuo parere e mi fa piacere che tu voglia dire la tua. Quindi dilla tranquillamente, non avere peli sulla lingua 🙂

  4. Ti straquoto. E aggiungo: gente che si nasconde dietro un’affascinante etichetta per cercare il sesso facile.
    Che tristezza. 😦

    • amleta says:

      Sì, questo punto mi pare di averlo messo. Il sesso facile pure in questo mondo, insomma, alla fine sembra tutto uguale al resto e non si vede nulla di diverso.

      • Che peccato!
        Però io ti direi… che ti importa cosa fa la gente… lasciamoli nella loro superficialità! 😉

      • amleta says:

        Il fatto sai qual’è, che l’ultima volta che ho detto che faccio parte del mondo sadomaso mi sono sentita dire: “allora tu fai sesso senza amore vero?” Ecco come viene considerato questo mondo ed io che ne faccio parte e non sono così non voglio esser considerata una che si fa fare certe cose senza amore.

      • Hai ragione Amleta! A me invece dicono che se amo non posso fare BDSM ma che è solo un’evoluzione di un rapporto vanilla, giusto per cambiare e per non annoiarsi. Insomma alla fine tutti si sentono esperti e ognuno dice la sua, spesso contraddicendosi 😉
        Va per la tua strada… tu sei bravissima! 😉

  5. Personalmente posso quotare molte delle cose che hai scritto sulla base delle esperienze che ho vissuto nel bdsm.
    Credo però che se l’indole è quella non molto facilmente potrai tornare al vanilla.
    Per provata esperienza, per quello che vivo ora col Padrone a cui Appartengo, so che ci sono persone che vivono il bdsm in modo totalmente diverso è nel Rispetto della persona che gli appartiene.
    Ho imparato personalmente a vivere il rapporto che ho, senza entrare in certi gruppi che alla fine scavando scavando trovi persone che non valgono nè il santo nè la candela.
    Ti mando un abbraccio forte forte Mezzaluna

    • amleta says:

      Grazie, ti abbraccio anch’io. Io non ho detto che voglio tornare vanilla, ma solo che non mi sento nulla in comune con tutte le persone che ho conosciuto finora in questo mondo e che lo vivono in un modo completamente diverso dal mio e in cui non mi riconosco per niente. Non potrei mai tornare al vanilla, questo è sicuro, ma nemmeno voglio far parte di un mondo dove i sentimenti non contano nulla.

      • Io credo fortemente che c è chi si distingue dalla massa ed alla fine è importante vivere quel rapporto con quella persona.
        Tutto il resto come diceva califano è noia 😀 😀

  6. Nerea says:

    Ciao,
    Io non ho capito. Voglio dire, non metto in dubbio che i punti che hai scritto derivino dalla tua esperienza diretta e dalla conseguente delusione, però poi parli del tuo signore con dolcezza.
    Morale, sono convinta che quanto scrivi valga nella maggior parte dei casi, ma se hai trovato qualcuno che è un’eccezione e ti piace, perché rinunciare? Non sarebbe meglio fare pubblicità a queste eccezioni e mettere in guardia da chi si nasconde dietro il BDSM per fare sesso senza impegno e gratis?
    Quanto ai blog posso consigliarti quello del Cavalier Amaranto. A me è piaciuto proprio perché mi dà l’idea di essere molto equilibrato.
    Un abbraccio,
    Nerea

    • amleta says:

      Ciao Nerea, vorrei usare una metafora per spiegare meglio la mia esperienza. E’ vero, ho trovato una mela non marcia in mezzo a tante mele disgustose, però quando parlo di sadomaso tutti lo associano a delle mele marce, quindi io mi sento tirata in causa e faccio anche fatica ultimamente a spiegare agli altri che il sadomaso non è fatto solo di mercenari e schiave di tutti. Insomma, alla fine mi sento messa nel gruppo, e non è piacevole sentirsi dire certe cose da chi non conosce questo mondo però ha questa chiara idea di quello che è, cioè di un mondo senza sentimenti.

  7. missfreak says:

    tutto il mondo è paese, il mondo bdsm non fa eccezione

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s