LA SCHIAVA INDEMONIATA

the dama

 

Quale spirito ha prelevato la speranza per riporla nel nulla?

Quale spirito malvagio si è inserito nel settaggio e ha trasferito tutti dati

in un diverso data share statement?

Come hai potuto farti sfuggire così preziose serie di sequenze binarie

che erano già entrate in funzione?

Come hai potuto fare l’unico errore di lasciar perdere

quando era necessario insistere?

Uno spirito malvagio abita il cuore della schiava.

Uno spirito feroce finalmente comparso

e pone diversi troian dentro alla sua mente

fino a spiluccare ogni suo volere contro di te.

Attenzione il filo spinato attorno alla sua testa

non è un cappuccio rosso ma un elmo nero.

Sii cauto nel rimescolare le carte

poichè il jolly è già entrato nel gioco

e la mano è passata ad un altro.

Se vuoi “vedere” abbi la sicurezza

di portare con te una scala reale

o non vincerai che il piattin solo.

Advertisements

2 thoughts on “LA SCHIAVA INDEMONIATA

  1. vittoriot75ge says:

    L’hai fatto tu il disegno?
    Complimenti per il sapiente utilizzo della terminologia informatica, ora vado a leggere il resto 🙂

    • amleta says:

      No il disegno non è mio, prendo i miei disegni da google, i miei lavori di pittura non li metto mai qui. I termini li uso e consumo ma non sono una informatica 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s