GIOVANE FULMINE

ae5e6b687c85e70c55e86118135b9374.jpg

Giovane fulmine a ciel sereno,

Scattante e fiero di aver fatto la tua comparsa.

Giovane eletto e fortunato schiavetto.

Al mio desiderabile cospetto sei giunto vestito di tutto punto.

Con le tue veloci gambe scattanti, che saranno presto in ginocchio a supplicarmi.

Io ti guardo e vedo la tua luce strabiliante che attraversa i tuoi occhi e le mie lenzuola.

Curvo sul mio tesoro lecchi la tua Padrona con tanta intensità e ingordigia.

Non ti basta mai il cibo liquido che ti elargisco e con la tua lingua penzolante mi dici:

“ANCORA, ANCORA, ANCORA.”

(Copyright della poesia di Amleta Bloom)

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s