UN CUORE IN SOSPESO

Blood-reddish-Love-Background-

Dominio di rosse passioni appese alla luce del cuore.

Luccichi quando diventi mia.

Luccichi quando vai via e mi lasci da solo.

Quando ti appoggi al mio cuore e diventi una schiava sei soltanto un cuore appeso alla mia mano.

C’è un nemico dentro di te che io devo sempre mettere all’angolo: il tuo orgoglio devastante che ti rende subdola.

Vuoi imporre il tuo volere, a me tuo Padrone, ma diventi una serpe che si morde la coda.

E ti appendo ad una catena sottile come la tua pena.

Il tuo dolore mi è necessario perchè io sono l’unico che può aprire i tuoi battiti e unirli tutti a me stesso.

Sei così diversa dagli altri cuori infranti.

E i pezzi che mi offri sono così preziosi e così brillanti che li tengo sempre stretti in mano per ricordarmi della tua devozione.

( Copyright della poesia di Amleta Bloom)

UN FEROCE SPIRITO ANTICO

Quetzalcoatl

 

Nel sangue della notte

la morte ha riscaldato le fiamme

di uno spirito antico

ritornato per ricongiungersi

alla morte di un altro buio illuminato.

Il tuo spirito di fuoco,

il serpente piumato,

mai sopito nel sonno dei secoli e delle ere,

ha dischiuso il mio petto sfidando la morte.

I tuoi artiglio sono artigli veri,

i tuoi morsi sono morsi veri,

la tua fame è disumana

e la tua forza non è di questa terra.

Un Dio antico ha strisciato sul mio petto

e ha bevuto il mio succo per cibarsi

di quell’universo originario

dal quale la nostra ombra

ha avuto la sua primordiale origine.

Non ho paura della tua morte

che si unisce alla mia morte

per darci la vita

di cui abbiamo bisogno.