LA VOCE DEL PIACERE

Si dice che la donna che cerca il piacere abbia qualcosa di quel calore materno che attira filiali ardori. Ma non sempre questa storia è reale. Il più delle volte magari sono già presenti dinamiche diverse e più comlicate nel rapporto sadomaso. Ma la sua voce non mente mai quando esprime quello che il cuore sente di dire. A volte gli schiavi sono così disattenti! Così sbadati e superficiali. Non sanno che i particolari fanno la differenza. Che la notte ha una sua voce, che il sentimento ha una sua sfumatura. Che le notti non sono tutte eguali.

 

Advertisements

L’AMORE DI UNA PADRONA

Negli ultimi tempi ci sono moltissimi slave che si lamentano tantissimo delle padrone che ci sono in giro. Dicono che alcune sono perfide, che sono insensibili, che sono senza cuore, che si fanno pagare e che molte sono addirittura “plastificate”.

Ora io credo che queste donne forse abbiamo dei problemi, forse, di intimità cogli uomini o verso gli altri in generale. Non parlo di quelle che sono sadiche, almeno in quel caso è comprensibile che non possano provare dei sentimenti per i propri slave.

Ma tutte le altre mi chiedo che piacere possono ricevere quando usano i propri slave senza sentire nulla e senza avere emozioni o battiti del cuore a mille.

Sembra che anche loro siano in molti casi prese solo dall’esercitare delle pratiche meccaniche, di sfogo forse, e in molti casi ne fanno un vero e proprio lavoro.

Per me è inconcepibile come si possa lucrare sulle pulsioni altrui e trattare delle “persone” e sottolineo persone in questo modo.

Mi spiace moltissimo sentire che molti slave hanno molte esperienze negative con le padrone che ci sono in giro e che si chiedono , giustamente, se tutte le mistress siano così fredde.

Ovviamente anche loro, mi riferisco agli slave, certe volte sono molto superficiali nella scelta del dom o della dom giusta. Ossia, spesso hanno fretta di ricevere ciò che desiderano e si affidano a persone senza scrupoli che vogliono solo soldi o soltanto sfogarsi su di loro.

Periò io non dò solo la colpa alle mistress che sono fredde e insensibili ma anche agli slave che non fanno attenzione a chi si affidano.

Per avere una relazione sadomaso seria e un legame vero bisogna avere pazienze e saper aspettare la persona giusta e non darsi alla prima mistress che si conosce!

Quindi un consiglio per gli slave è quello di cercare di non offrirsi come cavie a tutti e di avere più rispetto per se stessi.

lastmistressnyff

 

( english version)

In recent times there are a lot of slave who complain that there are a lot of master around. They say that some of them are treacherous, who are insensitive, they are heartless, they charge and many are even “plastic”.

Now I believe that these women may have problems, perhaps, of intimacy with men or others in general. I do not mean those who are sadistic, at least in that case it is understandable that they can not have feelings for his slave.

But everything else I wonder what pleasure can receive when they use their slave without feeling anything and without emotions or heart beat a thousand.

It seems that even they are in many cases taken only from exercising the mechanical practices, perhaps vent, and in many cases make it a real job.

I can understand how you can make money on drives of others and deal with “people” and I mean people in this way.

I’m so sorry to hear that many slaves have many negative experiences with the master that are out there and who are wondering, rightly so, if all the mistress are so cold.

Obviously, too, I am referring to the slaves, sometimes are very superficial in the choice of Sun or Sun’s right. That is, often in a hurry to get what they want and rely on unscrupulous people who only want money or just let off steam on them.

Perio I do not give only blame the mistress who are cold and insensitive but also to the slaves who do not pay attention to those who rely.

To have a serious relationship and a sadomasochistic relationship pazienze true must have and be able to wait for the right person and maybe not the first mistress who knows!

So a tip for the slave is to try not to offer themselves as guinea pigs to all and to have more respect for themselves.